SOUTH
SOUTH

SUD

Esplora le scogliere, isole offshore e navi affondate nel Mar Rosso meridionale prima di iniziare la vostra vacanza subacquea!

Qui troverete una descrizione dei siti di immersione appartenenti al sud del Mar Rosso, le belle scogliere, isole in mare aperto e diversi relitti.


Itinerary Schedule

SUD
Immersioni


ELPHINSTONE REEF


La barriera corallina di 500 m di lunghezza e 50 metri di larghezza si estende da nord a sud e scende gradualmente in profondità, mentre i lati occidentale e orientale cadono vertiginosamente. Si estende appena sotto la superficie dell'acqua ed è completamente coperta con una gran varietà di bellissimi coralli. A causa delle correnti molto forti, la barriera è l’habitat ideale per cernie, dentici, pesci napoleone, squali a pinna bianca e nera, squali martello, trigoni e mante.


Si tratta di un’immersione alquanto impegnativa, che ha molte sorprese da offrire anche ai sub con grande esperienza alle spalle.
ELPHINSTONE REEF

ST. JOHN


St. John è un’enorme collezione di piccole barriere che offrono i punti d’immersione più remote e gratificanti nel Mar Rosso. Habili Ali offre gorgonie giganti e coralli neri, squali grigi e silvertip e scuole di squali martello sul lato ovest. Habili Gafaar invece offre una varietà di coralli colorati, dentici, pesci farfalla e barracuda. Mante, squali oceanici e grigi ogni tanto visitano la zona. Gota Kebir è una barriera enorme, famosa per le sue gallerie e la platea sud, dove si possono vedere barracuda e occasionalmente mante. I tunnel sono perfetti per i subacquei alle prime armi per quanto riguarda l’immersione nelle caverne.


Gota Soraya è considerata una delle pareti più belle nel Mar Rosso, con ampie caverne piene di pesci vetro, un'abbondanza di coralli, squali oceanici, squali a pinna bianca e squali martello.
ST. JOHN

FURY SHOAL


Fury Shoal offre diversi punti d'immersione. Qui trovate Shaab Claudio con i suoi famosi tunnel e giganteschi coralli. Squali a pinna bianca, anemoni e pesci pagliaccio sono di solito visibili appena a sud della barriera corallina. Abu Galawa Soraya ha un fantastico giardino di corallo e offre inoltre il relitto di una barca a vela privata e un branco di pesci vetro.

A Wadi Gimal ci sono coralli verdi e gialli, pesci angelo e pesci farfalla, e in certi periodi anche enormi scuole di jack e tonni. Più a nord c’è Shaab Sharm con le sue pareti ripide e squali a pinna bianca. A volte è possibile avvistare squali oceanici, a pinna bianca e squali seta. Sul lato sud spesso ci sono delle tartarughe.
FURY SHOAL

ABU FANDERA


La barriera corallina con i suoi due grandi blocchi di corallo si trova tra 5 e 24 metri. Sul pianoro sabbioso ci sono molti piccoli blocchi ricoperti di coloratissimi coralli. La diversità e l'abbondanza di pesci, branchi di barracuda, carangidi, tonni e pesci pappagallo ad Abu Fandera garantiscono immersioni indimenticabili.
ABU FANDERA

BROTHERS


Le Brothers Islands, nuovamente accessibili dal 1999, si trovano circa 150 km a sud di Hurghada nel Mar Rosso. Le due isole, Big Brother e Little Brother, sono le punte di due affioramenti rocciosi che sporgono da una grande profondità (1000 metri). A causa delle correnti a volte forti e onde alte, i “Fratelli” non contano tra le immersioni facili e sono consigliabili solo per subacquei esperti.


Le Brothers Islands offrono un buon mix di relitti e barriere coralline. Il relitto “Numidia” si trova sulla punta settentrionale del Big Brother tra 10 e 80 metri; sul lato nordovest si trova il relitto “Aida”. Le ripide pareti sono ricoperte di bellissimi coralli.

Little Brother è orgogliosa della sua diversità e abbondanza di pesce su una piccola area. Gorgonie, strapiombi, coralli duri e molli in uno straordinario spettacolo di colori. In certi periodi qui si possono anche incontrare squali martello, squali grigi e squali a pinna bianca.
BROTHERS

DAEDALUS


Daedalus si trova a circa 180 km a sud delle Brothers Islands e fa parte dei parchi marini. La barriera corallina a forma d’uovo – con in mezzo un faro - sale verticalmente da una profondità di oltre 600 metri fino a pochi centimetri sotto la superficie dell'acqua ed è la barriera corallina più lontana dalla costa nel Mar Rosso egiziano. Ad est e ovest la barriera offre pareti ripide. A nord, la barriera corallina scende in un ripido pendio in profondità e al sud si trova un pianoro sabbioso. La zona piana della barriera corallina è completamente coperta di coralli molli. A 25 metri di profondità sulla parete altrimenti nuda ci sono gorgonie enormi. Daedalus conta tra i punti d’immersione principali per quanto riguarda gli avvistamenti di squali. Le immersioni sono impegnative a causa delle forti correnti.
DAEDALUS

ROCKY ISLAND 1


Rocky Island si trova circa 20 minuti a sud-est di Zabargad. La roccia piatta che sporge dall'acqua è completamente circondata da una barriera corallina. L'estremità orientale con la sua parete spesso offre avvistamenti di squali. Rocky è un’esperienza davvero speciale perché offre la possibilità di immergersi lungo pareti di roccia in mare aperto.
ROCKY ISLAND 1

ZABARGAD


I punti di immersione sul lato sud-est di Zabargad sono caratterizzati da una barriera corallina particolarmente rigogliosa e intatta. Numerosi strapiombi, sporgenze, grotte e pilastri ricoperti di coralli creano un paesaggio subacqueo tutto da scoprire. L'attrazione principale di Zabargad è la sua diversità - oltre ad un’incredibile varietà di pesci qui si possono anche ammirare topografie differenti. Situato sul lato nord-est c’è un bel relitto alquanto intatto, che però è possibile visitare solo quando il mare è calmo.
ZABARGAD

Nota importante

The schedules are subject to change without prior notice due to weather conditions or other factors. Scuba adventure fleet reserves the right to cancel a booking or change the schedule at any time due to poor weather mise the safety of passengers.

Iscriviti alla nostra Newsletter

vuole smettere di ricevere la nostra newsletter? click here